Category Archives: Trading

“Testa e spalle”, il grafico di inversione del Forex

Published by:

Capire quando è il momento opportuno per insistere, o cambiare, un certo tipo di transazione finanziaria è il requisito fondamentale per poter sperare in un Forex soddisfacente e ricco di gratificazioni economiche. Data la sua notevole volatilità, il contesto valutario tipico del Forex è soggetto a più e più variazioni dettate sia dagli sconvolgimenti patologici del mercato finanziario che dai mutamenti frutto di decisioni o linee guida politiche e civili provenienti da ambiti di notevole importanza.trading forex dollaro Continue reading

Giocare in Borsa su internet, tutte le dritte

Published by:

Partecipare direttamente alle contrattazioni sui mercati azionari globali e realizzare dei profitti è ora un’attività accessibile per tutti: è sufficiente disporre di un computer con una connessione internet per aprire un account con un broker e cimentarsi con i vari strumenti di trading online. Ovviamente, se si intende realizzare dei profitti interessanti, occorre accumulare una certa conoscenza, sia del settore finanziario che del funzionamento delle interfacce, per cui qui di seguito forniremo i consigli, i suggerimenti e tutte le dritte per giocare in Borsa su internet nel modo più proficuo e redditizio.

Dritte per la Borsa in internet

La prima regola da tenere a mente nel trading online consiste nell’affidarsi ad un broker sicuro. Scegliendo le piattaforme regolamentate (da CySEC, FCA, Consob e da altri enti europei di certificazione) si sarà certi che i nostri investimenti sono in buone mani. In secondo luogo sarà necessario procurarsi una buona guida ai servizi di borsa virtuale tra quelle presenti su internet e fare un po’ di scuola dai più esperti.

Una domanda ricorrente formulata dagli aspiranti trader riguarda i potenziali rendimenti con le piattaforme: quale strumento offre la maggiore resa in termini di profitto? Premettendo che il guadagno dipende dall’abilità del trader (e non dalla fortuna, come spesso si crede), si può dire che le opzioni binarie si stanno imponendo come lo strumento al momento più remunerativo, grazie a rendimenti che con le funzioni di base possono toccare il 90% dell’importo investito, e che possono moltiplicarsi con l’uso di opzioni più avanzate. Occorre tuttavia essere consapevoli che i profitti con  questo strumento non sono affatto scontati, e sono spesso frutto di un approccio professionale ed assiduo al trading.

Se si vuole invece cimentarsi con la classica compra-vendita di asset, il trading con i CFD sarà l’opzione da scegliere. Attualmente sarà possibile trovare broker che offrono numerosi servizi utili al cliente, come assistenza personalizzata, account dal deposito minimo ridotto (in modo tale da facilitare l’accesso al maggior numero possibile di utenti), conto demo e una vasta gamma di asset sui quali operare: beni di consumo, materie prime, indici e azioni. Chi poi volesse fare trading con i cross valutari, troverà nel Forex il campo di battaglia a lui più congeniale: decine di coppie di monete e i mercati mondiali a completa disposizione per realizzare profitti speculando sulle oscillazioni delle quotazioni di dollaro, euro, franco svizzero, sterlina e molte altre valute internazionali.

Come seguire i consigli di trading dei più esperti

Published by:

Un trader alle prime armi che volesse cimentarsi con le piattaforme di trading online potrebbe avere dei dubbi sull’efficacia delle sue scelte relativamente agli ordini da effettuare. Se si opera con le opzioni binarie, quale sarà la scadenza che offre le prospettive più remunerative? E sul Forex, occorre aprire una posizione lunga o corta su una determinata coppia? Infine, con quale tipo di asset conviene acquistare dei CFD? In questo caso, un aiuto esterno da parte di trader più navigati potrà risultare assai utile, e per questo vediamo qui alcuni consigli su come seguire i consigli di trading dei più esperti.

Copiare o seguire? Ecco la differenza

Premettiamo che un simile approccio non significa “copiare” pedissequamente le operazioni effettuate dai trader più competenti, bensì avvalersi della loro esperienza al fine di comprendere correttamente lo sviluppo delle quotazioni nei mercati e regolarsi di conseguenza.

Ovviamente sarà possibile girarsi intorno per il web in modo da capire come funziona il social trading e osservare anche da un punto di vista di “condivisione” le mosse dei negoziatori ritenuti più esperti, per poi replicarle esattamente sulla nostra interfaccia; tuttavia, se questa strategia si può rivelare vincente per  singoli ordini, questo metodo non ci permetterà di capire il perchè dell’ordine e la sua logica. Si consiglia quindi non solo di prendere ispirazione dalle strategie dei trader più esperti, ma anche di studiarle per comprenderne i meccanismi.

Alcune piattaforme di trading online facilitano questo processo di scambio e di crescita mettendo a disposizione degli utenti degli spazi interattivi, per mezzo dei quali i trader possono entrare in contatto tra loro e scambiarsi informazioni circa il settore di trading preferito. Stiamo parlando del cosiddetto “social trading”, costituito appunto dalla possibilità di accedere ad una vasta comunità di trader, appassionati, professionisti ed investitori con i quali sviluppare insieme delle strategie applicabili al Forex, alle operazioni con i CFD e alle opzioni binarie. Alcuni broker permettono ai trader senza esperienza di monitorare costantemente le mosse di quelli più navigati in tempo reale, seguendoli passo per passo nella loro attività di trading; in alcune situazioni, sarà anche possibile contattarli per richiedere spiegazioni o un tutorial più dettagliato relativamente agli ordini effettuati.

Un servizio di questo tipo, associato ad un conto demo e allo studio approfondito dei mercati, consente agli aspiranti trader di accrescere rapidamente le loro competenze, per un trading più proficuo e sicuro.

eToro, il broker più “social” che ci sia

Published by:

etoro (1)Le piattaforme di intermediazione specializzate nel trading online stanno vivendo una fase di incredibile espansione commerciale destinata a durare a lungo. La molteplicità di servizi che sono in grado di offrire riesce a soddisfare ogni tipo di esigenza clientelare, sia essa economica o puramente conoscitiva.

Inoltre, questi particolarissimi broker finanziari posso assicurare la sicurezza e la trasparenza della loro attività mostrando delle certificazioni di tutto rispetto. Attestati, questi, ottenibili solo mediante un operato privo di raggiri e tornaconti personali, quindi ampiamente alla portata di qualsiasi portafoglio di investimenti desideroso di provare il brivido di una giocata in Borsa o una scommessa su una specifica opzione binaria.

eToro, la piattaforma di trading sicura ed eccezionale

Fra le migliori piattaforme per l’intermediazione online c’è quella offerta da eToro, regolamentata ed autorizzata da CySEC affinché depositi e prelievi dei suoi clienti godano sempre di un’affidabilità fuori dal comune. Passando al lato puramente operativo di eToro, si nota come sia possibile investire, grazie alle sue peculiarità, in un molteplice elenco di strumenti finanziari come CFD, bitcoin, azioni, valute materie prime e molto ancora.

Una marea di opportunità enfatizzata ulteriormente da opinioni sul broker etoro di gran lunga eccellenti sui siti online specializzati e da una percentuale di profitto a dir poco ragguardevole, supportata a sua volta da una vastità di applicazioni capaci di risolvere ogni criticità. A ciò, vanno aggiunti il deposito minimo per iniziare, le formidabili leve finanziarie in suo possesso e la semplicità di svolgimento del tutto.

Il punto di forza del broker

Tuttavia, il vero fiore all’occhiello di eToro è rappresentato dalla sua sezione specifica per il social trading, un servizio che consente di condividere o consultare pareri vincenti, strategie efficaci e rendite sbalorditive. Basato su un meccanismo tanto cari ai social network, il social trading eToro diventa un prezioso momento di confronto economico-finanziario tra trader esperti o principianti, impreziosito, poi, da un elenco di opzioni facili ed intuitive da utilizzare, ideate ad hoc per rendere l’esperienza assolutamente memorabile.

Nello specifico, il social trading gode di una sottocategoria denominata copy trading, un’area in cui c’è il popularinvestor che guadagna grazie alle proprie strategie copiate, per l’appunto, e condivise dai trader iscritti alla piattaforma eToro. Un modo conveniente ed innovativo, ideato per sviluppare nuove ed interessanti prospettive di guadagno finanziario.

Forex: attenzione alla nuova forza del dollaro

Published by:

trading forex dollaroIn questi ultimi giorni ci sono diversi segnali che fanno pensare ad un imminente, ulteriore, rafforzamento del dollaro. Per comprendere meglio quello che sta accadendo sul mercato del forex bisogna, però, fare un picclo passo indietro e analizzare tutti gli aspetti che potrebbero portarci fuori strada. Per prima cosa proviamo ad analizzare le quotazioni dell’oro e scopriremo che, in questo 2015, sono state un po un segnale contrarian rispetto alle quotazioni del dollaro. Continue reading

Come investire su internet con i contratti per differenza

Published by:

contratti per differenza (più comunemente chiamati usando l’acronimo CFD) sono uno strumento finanziario che consente di pervenire ad un profitto attraverso l’andamento dei vari mercati contemplati dalla branca del trading. Sia che essi siano in rialzo o in ribasso, questi ambiti merceologici rappresentano la chiave di volta per percepire un profitto mediante i CFD, derivati finanziari privi di scadenza temporale e quindi negoziabili anche fuori dagli orari previsti dalla borsa. Il loro cuore pulsante è la differenza di valore maturata tra la sottoscrizione del contratto e la chiusura di quest’ultimo; al fine di pervenire ad una quota piuttosto allettante, occorre affidarsi ad un broker.

Vediamo qual è, secondo lo staff del sito TradingOnlineCfd la procedura corretta per cominciare a investire sui mercati finanziari. Sono diverse le società specializzate nell’intermediazione che fa capo al cosiddetto trading online in grado di proporre un servizio altamente qualificato. Una volta scelta, tra una vasta gamma composta da Plus500, Saxo Bank, Ig Markets e molte altre ancora, bisogna aprire un conto trading, il passo fondamentale per iniziare a tradare senza lasciare nulla al caso.

La piattaforma online fornita dal broker selezionato pone dinanzi ad un meccanismo di investimento che si basa sull’apertura di un determinato titolo: se si ritiene che il prezzo diminuirà, è preferibile optare una posizione short; la posizione long, invece, è utile qualora si preveda un progressivo innalzamento del valore del titolo in questione.

Fatto ciò, si può tranquillamente cominciare ad operare con i CFD. Tali derivati finanziari agiscono sul sottostante, ovvero sulle azioni presenti nelle varie aree speculative appartenenti al mondo del trading. Individuate le azioni su cui puntare, bisogna stabilire la quantità di titoli a cui destinare i propri investimenti.

La società intermediaria che seguirà ogni passo del trader di turno, consigliandolo al momento opportuno grazie al suo sconfinato bagaglio di esperienze, chiederà sempre di garantire la posizione aperta con un margine del 10% per contenere l’insorgere di eventuali perdite. Sebbene possa apparire abbastanza intuitiva come attività, il trading mediante i CFD serba un’enorme quantità di rischi dettati dalla volatilità delle azioni selezionate.

Insomma, pervenire al guadagno sperato non è affatto semplice, soprattutto quando ci si avvicina ad un tale ambito speculativo privi di ogni competenza necessaria per scongiurare, sul nascere, il verificarsi di dolorose perdite economiche che possono mettere in crisi anche il trader più esperto.

Come aprire un conto di trading online

Published by:

trading forex baseAprire un conto trading può sembrare un’operazione complessa ma seguendo alcuni consigli tutto diventerà facile e comprensibile. La prima cosa importante da fare è scegliere un broker. Dopo aver scelto un broker e compilato alcuni dati indispensabili per la registrazione al broker stesso, tra cui nome, cognome, email, uno username e una password per accedere al conto di trading, si può procedere all’apertura del conto. Continue reading

Piazza Affari: nonostante tutto il trend resta positivo

Published by:

Sono stati giorni difficili per l’indice di borsa italiana FTSEMIB visto e considerato che nelle ultime settimane abbiamo assistito ad una vera e propria altalena dell’indice dove i ribassi, a dir la verità, hanno fatto un po da padroni. Ma nonostante tutto il sentiment rimane positivo.

Analizzando l’indice, infatti, si scopre che da inizio anno è in rialzo di un 12% circa. Certo, siamo ben lontani dai 24 mila punti dei massimi di Luglio ma, comunque, siamo in area 22 mila punti e non possiamo lamentarci visti gli scenari economici non proprio ottimali. Continue reading

Bitcoin: quale futuro per la criptomoneta?

Published by:

trading bitcoinIl bitcoin ha sempre fatto parlare di se fin dall’inizio. Si tratta di una predisposizione naturale comune a tutte le innovazioni così importanti. Non bisogna dimenticare, infatti, che il bitcoin è stato una vera e propria rivoluzione che ha completamente cambiato il modo di di vedere i soldi e i pagamenti. Ma ora la famosa criptomoneta è arrivata ad un punto di svolta.

Si perchè la tecnologia che è alla base del bitcoin ha un unico limite, ossia quella di non essere infinita e, pertanto, comporta un enorme limite di diffusione. Per capirci qualcosa in più abbiamo chiesto maggiori informazioni ad analisti del settore. Continue reading

Quanto si può guadagnare con le opzioni binarie?

Published by:

trading binario guadagnoIl trading online non è una ricetta contro la crisi di lavoro in Italia. Questo è quello che ci sentiamo di dire ai tanti che ci chiedono come poter guadagnare con la borsa perchè non riescono a trovare un lavoro. Va detto che strumenti come le opzioni binarie o i cfd, infatti, sono ideati per investire i propri soldi e non per essere un sostituto del lavoro. Ovviamente per alcuni l’attività di trader può diventare un lavoro (anche molto ben retribuito) a tutti gli effetti ma si tratta di pochi casi sporadici.

Fatta questa importante premessa oggi vogliamo analizzare un aspetto molto interessante rispondendo all’email di un gentile lettore: quanto si può guadagnare con le opzioni binarie?

Continue reading