Estate 2020: costume da bagno intero o bikini?

Ogni estate ritorna il fatidico momento della prova costume, quando si accorgiamo che è indispensabile acquistare un nuovo modello per presentarci in maniera adeguata in spiaggia. Rinnovare il guardaroba beachwear è fondamentale, non solo per indossare un capo con una vestibilità perfetta, ma anche per rimanere aggiornati sulle ultime tendenze del mercato.

Oggi i costumi da bagno sono sempre più online, con Instagram che si conferma uno dei canali più utilizzati per scoprire le nuove proposte. Lo dimostra ad esempio la collezione 2020 Margarita Moda Mare, la quale ha ottenuto subito un notevole successo nella piattaforma grazie alla qualità e allo stile unico dei costumi bikini e interi Made in Italy dell’azienda italiana.

Eppure scegliere il modello giusto non è semplice, con la decisione tra due pezzi o intero che rimane sempre il dubbio principale per l’acquisto. Il bikini vende leggermente di più, tuttavia i costumi interi sono in forte crescita sul mercato, grazie a una tendenza in aumento verso questo capo davvero versatile, in grado di essere elegante e raffinato ma allo stesso tempo anche moderno e adatto alle persone di tutte le età.

Perché scegliere il bikini come costume da bagno per l’estate

Come abbiamo visto il due pezzi si conferma anche quest’anno il modello più venduto in assoluto, con una quota del 55% circa nel settore beachwear. Questo indumento piace soprattutto ai più giovani, inoltre è possibile scegliere tra un’ampia offerta di versioni differenti di bikini, con proposte indicate per ogni tipo di fisico ed esigenza.

Ad esempio c’è il due pezzi classico, un vero e proprio evergreen da usare in qualsiasi occasione, adatto soprattutto alle donne con un fisico magro o di media corporatura, con un seno non eccessivo, da utilizzare da solo o anche insieme al pareo. In alternativa ci sono i bikini stile anno ’50, un design molto di moda negli ultimi anni, in grado di creare un effetto pin-up un po’ retrò ideale per le donne con un fisico curvy.

Altrimenti si passa ai due pezzi accessoriati, con elaborazioni stilistiche e applicazioni che rendono il modello più interessante, una soluzione perfetta per le persone con una corporatura molto esile e magra. Sempre più apprezzati sono i bikini a fascia, con i quali migliorare l’abbronzatura e ottenere un outfit più confortevole, un’opzione gettonata dalle donne con un seno molto prosperoso e forme generose.

Quando usare il costume da bagno intero

Al momento il costume da bagno intero rappresenta circa il 40% del mercato, tuttavia bisogna considerare che da qualche anno a questa parte le vendite sono cresciute in modo considerevole, a dimostrazione della grande popolarità vissuta da questo modello beachwear. In generale si tratta di un capo più elegante, da usare sia al mare che in piscina.

Inoltre con il costume intero è possibile usufruire di un modello versatile, da usare anche per uscire o per fare l’aperitivo, ad esempio abbinandolo a un paio di shorts e una camicetta aperta. L’intero classico è quello più apprezzato, perfetto praticamente per tutte le donne, da indossare da solo o con un pareo se si vogliono nascondere le cosce e i glutei, per sentirsi a proprio agio anche con qualche chilo di troppo.

Un’altra opzione è il costume intero monospalla, una versione più originale molto ricercata dalle donne giovani e ideale con un fisico magro e longilineo, altrimenti si può scegliere il più eccentrico trikini. Per quanto riguarda l’estetica può andare bene anche un monocromatico, tuttavia la soluzione migliore è personalizzare il capo con delle stampe particolari, in linea con la propria personalità e in grado di valorizzare il proprio carattere.

Tra le configurazioni estetiche più popolari ci sono le stampe fiorite, adatte alla stagione estiva e ai viaggi presso destinazioni di mare, sebbene anche le forme geometriche sono molto richieste, specialmente se abbinate a contrasti cromatici per creare una grafica più interessante. Ad ogni modo, intero o bikini, l’importante è scegliere il costume giusto in base al proprio fisico e acquistare sempre prodotti di alta qualità.