Come funziona il blackjack e come giocare online

Il blackjack è uno dei giochi di carte più famosi e apprezzati, in grado di affascinare milioni di persone in tutto il mondo. Nonostante sia piuttosto semplice è necessario conoscerne a fondo le regole, fare esperienza e capire i meccanismi che permettono di giocare in maniera consapevole. Vediamo come funziona il blackjack, uno dei giochi più richiesti e utilizzati nelle piattaforme dei casinò online.

Qual è l’obiettivo del blackjack?

Nel blackjack si gioca contro il banco, cercando di raggiungere un punteggio di 21 con due o più carte. Superato questo valore si perde la mano, altrimenti bisogna vedere lo score realizzato dal croupier, per decretare la vincita o la perdita della puntata. In generale non è un gioco estremamente complesso, allo steso tempo è indispensabile apprendere alcune tecniche utili, che aiutano a gestire le situazioni difficili in cui non è facile scegliere quale mossa intraprendere.

Quanto valgono le carte nel blackjack

Per capire come si gioca a blackjack bisogna innanzitutto partire dal valore delle carte in tavola, un aspetto fondamentale per avvicinarsi a questo passatempo. Prima di tutto è necessario sapere che i semi e i colori non hanno alcuna importanza, quindi basta concentrarsi sui numeri e sulle figure rappresentate. L’asso può valere sia 1 che 11, a seconda della convenienza del momento, dunque è possibile scegliere in base al valore delle altre carte, per cercare di non sforare il punteggio massimo.

Le figure valgono tutte 10, quindi sia il jack che la regina e il re, così come la carta con il numero 10. Le altre sono molto semplici, poiché il valore è quello indicato. La mano migliore è ovviamente quella composta da un 10 o una figura e dall’asso, perché consente di fare 21, il punteggio più alto disponibile, ottenendo quello che viene chiamato appunto blackjack. Alcune composizioni sono più promettenti di altre, in quanto è più probabile che esca una carta adatta per ottenere un punteggio vantaggioso.

Come funziona lo svolgimento del blackjack

Per giocare a blackjack, sia online che in un casinò tradizionale, bisogna scegliere un tavolo in base alle puntate minime e massime previste, di modo da optare per quello più adatto alle proprie esigenze. Dopodiché è necessario fare la propria puntata prima di ricevere le carte, mettendo le fiches reali o virtuali sul tavolo. A questo punto il croupier dà le carte, due a ciascun giocatore ed entrambe coperte, distribuendone due anche per il banco.

La mossa successiva prevede quindi la visione delle carte e la scelta della decisione da prendere, in base al punteggio in mano. Le possibilità sono due, rimanere fermi perché il valore è considerato buono, altrimenti si può richiedere un’altra carta al banco facendo una chiamata. Il valore della terza si andrà a sommare a quello delle altre due, dunque è essenziale fare attenzione al punteggio in mano.

Il banco segue delle regole precise, infatti deve giocare per forza almeno una carta, oppure raggiungere un punteggio di almeno 17. Questa soglia lo obbliga a fermarsi, dunque non ci saranno ulteriori pescaggi di carte. Ovviamente esistono alcune varianti del blackjack tradizionale, che cambiano la composizione delle carte che vanno a formare il limite di 17 per il banco. In caso di parità nessun vince o perde, perciò è possibile recuperare la puntata, inoltre un 21 fatto con le prime due carte è più alto rispetto a uno ottenuto con tre carte.

Come si fanno le puntate nel blackjack

Come abbiamo visto la prima puntata è quella iniziale, che si fa quando ancora non si sono ricevute le prime due carte. Dopo aver visto il punteggio è possibile raddoppiare la posta, tuttavia in questo caso si potrà ricevere una sola carta aggiuntiva, mentre se non si rilancia se ne possono ottenere di più. Naturalmente la decisione deve essere presa in base alla composizione della mano, quindi è necessario valutare con calma il punteggio e le possibilità che possono arrivare dalla prossima carta.

Esistono poi delle regole particolari, non molto note alla maggior parte dei giocatori, come l’assicurazione quando la prima carta del banco è un asso, alcuni casi specifici in cui è possibile ritirarsi dalla mano, oppure lo splitting pairs se si ricevono due carte uguali. Il blackjack è senza dubbio uno dei giochi più affascinanti, sempre molto apprezzato sia nei casinò online che in quelli classici, piuttosto semplice per chi vuole iniziare a giocare, sebbene sia importante maturare esperienza praticando e guardando i giocatori più abili.