Monthly Archives: April 2016

Sala e la difficile eredità di Expo

Published by:

L’ex commissario di Expo Giuseppe Sala, candidato sindaco di Milano per il centrosinistra, è impelagato in diversi problemi finanziari legati proprio agli aspetti economici e gestionali di Expo 2015.

Con Expo2015 spa in liquidazione, nonostante le numerose domande sul bilancio definitivo mai accolte, la riconversione del luogo espositivo è diventata un affare di ArExpo, fino a ieri proprietaria solo dei terreni.

Il nuovo socio di maggioranza è lo Stato, che garantirà l’eccezionale somma di 40 milioni di euro, ma anche il comune di Milano dovrà sborsare la sua quota perchè in possesso del 25% della società.

In breve, per rimediare ai buchi di Sala manager e commissario, serviranno i soldi di Sala sindaco con l’aiuto di Renzi, e quindi di denaro pubblico. Il nostro.

Per ora sono giunti a destinazione 16 milioni per garantire il Fast post, cioè una serie di manifestazioni per rendere utilizzabile fin da subito una parte del sito.

Hanno ospitato, prima, un’esposizione internazionale di design curata dalla Triennale, e si proseguirà, poi, con la realizzazione di un orto botanico e di spazi verdi.

Desta qualche preoccupazione, però, lo smantellamento del sito, che dovrebbe terminare a giugno ma, a ben vedere, i lavori sono appena al 40%.

Inoltre, la campagna elettorale non fa altro che rallentare il tutto e ritardare ogni decisione.

Ad accentuare il nervosismo sulla questione, ci pensa l’ipotesi di rendere stabile, o perfino incrementare, la presenza di 100 migranti nell’area del campo base, la cittadella che in passato ospitava gli operai. Per adesso, nulla è confermato.

Adesso al cinema: marzo-aprile 2016

Published by:

Se hai voglia di vedere un film al cinema, adesso nelle sale ne troverai due molto diversi tra loro: uno è The Divergent Saga: Allegiant con Shailene Woodley e l’altro Ave Cesare! con George Clooney.

The Divergent Saga: Allegiant

Il terzo episodio della serie tratta dai romanzi di Veronica Roth, al cinema dal 9 marzo, sembra sia quello più ricco di colpi scena.

Tris (Shailene Woodley), la divergente, chiamata così perchè non appartiene a nessuna delle classi in cui è strutturata la società dominata dagli Eruditi, per salvarsi la vita organizza una fuga segreta con il suo fidanzato Quattro ( Theo James) oltre le mura della città.

Nel film vedremo anche Naomi Watts nel ruolo della ribelle Evelyn. Entusiasta del suo personaggio, definisce il film un racconto di chi è riuscito a sopravvivere nonostante i drammi che ognuno di noi si porta dietro nella vita.

Ave Cesare!

Ethan e Joel Coen portano sul set un cast stellare ed una storia, come dire, surreale.

Siamo a Los Angeles negli anni ’50. La star Baird Whitlock ( George Clooney) sta girando un film ambientato nell’antica Roma quando viene rapito.

Sarà il detective Eddie Mannix (Josh Brolin) a seguire le tracce e a riportare a casa il povero malcapitato.

Nella pellicola saranno presenti anche Scarlett Johansson, Tilda Switon e Channing Tatum.

Per Clooney, questo è il quarto film con i fratelli Coen: ad un loro accenno il suo divertente consenso. Ormai non legge nemmeno più il copione: sa che sarà un ruolo da stupido, ed è proprio questo ad entusiasmarlo ogni volta.