Come aprire un conto di trading online

trading forex baseAprire un conto trading può sembrare un’operazione complessa ma seguendo alcuni consigli tutto diventerà facile e comprensibile. La prima cosa importante da fare è scegliere un broker. Dopo aver scelto un broker e compilato alcuni dati indispensabili per la registrazione al broker stesso, tra cui nome, cognome, email, uno username e una password per accedere al conto di trading, si può procedere all’apertura del conto.

Però occorre sapere che esistono due diversi tipi di conto per il trading in Forex. Qui di seguito vi riportiamo l’analisi realizzata dallo staff di Tradingonlineguida:

  • Conto Forex Demo: si tratta di un conto che permette di simulare gratis il trading sul mercato Forex. Il conto viene offerto gratuitamente da alcuni broker;
  • Conto Forex Reale: si tratta di un conto trading vero e proprio utilizzato per investire denaro reale. Dopo aver capito questo passaggio si può scegliere la piattaforma di trading migliore per i propri investimenti: si può scaricare e installare il software di trading oppure si può optare per la comoda piattaforma web trader, come Internet Explorer, Firefox o Chrome. Un’altra soluzione è quella di scegliere una piattaforma broker mobile da utilizzare per investimenti dallo smartphone. Dopo essere entrati nella piattaforma basta fare il login con lo username e la password scelti in fase di registrazione e si può già accedere alla piattaforma forex.

La fase seguente riguarda il versamento del denaro sul conto. Per fare il versamento, basta cliccare sul link apposito nella piattaforma e scegliere di versare denaro. Tra i metodi di pagamento offerti dal broker sono diversi: si può scegliere infatti tra carta di credito, Postepay, bonifico, Paypal o Moneybookers. La velocità della transazione dipende anche dal metodo di pagamento, solitamente più veloce con carta di credito o eWallet, più lento con il bonifico. Quando i soldi sono sul conto è possibile iniziare ad investire e mettere in pratica le strategie Forex.

Detto questo va anche ricordato che al di la della tipologia di conto di trading è molto importante anche prestare attenzione alla qualità del broker. Il minimo indispensabile è che sia regolamentato da un qualsiasi organo di vigilanza Europeo ma il nostro consiglio è quello di scegliere solo piattaforme di trading online che siano davvero serie e affidabili, magari confrontandosi anche con qualche trader esperto che può dispensare consigli con maggiore esperienza.

Infine consigliamo di non sottovalutare l’importanza del conto demo. Fare trading online in demo è un aspetto significativo in quanto permette di non perdere soldi nella prima fase del proprio percorso. Ricorda che nessuno nasce già capace di fare trading ma con il tempo e l’impegno si possono raggiungere grandissimi risultati.